LUNA IN VERGINE

30 Gennaio – ore 09.02

La potente energia della Luna Piena in Leone inizia a ripiegarsi all’interno per compiere il “setaccio” sulle proprie emozioni, pensieri e parole. Tempo di purificazione per ritrovare la purezza dei propri Intenti e come, praticamente, radicarli alla Terra per con un atteggiamento attivo e concreto.

🌹 Emozioni: entrando in Vergine l’argenteo astro porta la tua attenzione verso l’interno e la riflessione. La Vergine ha il compito di “setacciare” le cose essenziali, mentre si prepara a lasciar andare ciò che è superfluo, ma ricorda che far passare tutte le tue emozioni/sentimenti al setaccio della mente razionale, può inibire la tua sensibilità e bloccare le tue manifestazioni di entusiasmo e affettive.

La Luna in Vergine si oppone a Nettuno in Pesci portando un po’ di confusione nelle tue emozioni e nei tuoi pensieri, mentre aumenta il bisogno / dovere di fare alcuni necessari cambiamenti, “disciplinando” la tua vita quotidiana in maniera funzionale… non mancheranno momenti di malinconia o tristezza rispetto ai “tempi andati”.

Potrai sentirti un po’ “martire o vittima” delle situazioni: non identificarti troppo perché è un effetto della sua influenza e quando sarà passato, potrai vedere le cose con più lucidità. Potrai sentirti “al Servizio” degli altri, ma ricorda la differenza tra il nobile Servizio e il Servilismo e non assumerti la responsabilità degli altrui problemi. Soprattutto ricorda di non tagliarti a pezzi criticandoti ferocemente.

🌍 Dea / Donna Terra: la Luna della Purificazione ti offre l’opportunità di unire la razionalità di Hermes con la sensibilità lunare, per portare perfezione e bellezza nella Terra, curando tutti i dettagli in ogni cosa che fai. Il tuo concetto di ordine ti rende attenta a tutte le imperfezioni e ti predispone alla critica e all’analisi, ma anche al timore delle emozioni che possono sovvertire ogni ordine prestabilito.

Lavora sul radicamento e pota tutti i rami che ritieni ti stiano prosciugando, in modo da poterti ergere in tutta la tua maestosa altezza, accoglienza e capacità di nutrire.

💓 Persefone/Demetra: «Demetra e Persefone, madre e figlia, espandono la coscienza del femminile sia verso l’alto che verso il basso. Esse vi aggiungono una dimensione “più antica e più giovane”, “più forte e più debole”: abbattono i confini spazio-temporali della mente e intimano alla Coscienza di sviluppare una personalità più forte, dalle vedute più larghe… Possiamo quindi affermare che ogni madre contiene in sé la figlia e viceversa, e che ogni donna si espande a ritroso nella propria madre e in proiezione nella propria figlia […]. La percezione consapevole di questi legami produce la sensazione che la vita della madre si estenda per generazioni: il primo passo verso l’esperienza successiva e verso la convinzione di essere al di fuori del tempo, che porta con sé il sentimento dell’immortalità» (Jung).

🌸 Attività: dedicati alla cura del corpo con massaggi rilassanti e tisane. Cerca di rillassarti… il mondo va avanti anche senza di te. Approfittane per “coccolarti” come meglio desideri.

👸 Meditazione: a queste Dee erano collegati i Misteri Eleusini.

Prenditi un momento di riflessione per te e porta l’attenzione al respiro. Quando ti senti centrata, prendi dei chicchi di riso o di grano tra le tue mani e donagli ciò che ti fa sentire scomoda o ti fa soffrire: lascia fluire.

Fai poi una sepoltura rituale, con onore e gratitudine, in un vaso o nella terra. Affida alla Terra il compito di trasformarli in nuova vita.

Respira e percepisci come questo Gesto ti rende alla tua virginea integrazione. Sii felice del “sacrificio” fatto e sentiti più leggera e centrata.

🌲 Attività stagionali: si possono fare tutti i lavori inerenti la terra dalla semina in vaso, alla piantagione e al travaso.

💚 Organi associati: l’intestino è il punto debole di questo passaggio e sarebbe importante fare una dieta adeguata per lo stomaco e l’intestino.

Jivan Parvani