Yoga Faraonico - Sacerdozio, Iniziazioni e Misteri dell'Antico Egitto

Editore: Harmakis Edizioni – 2015

Formato: 29,5 x 21 – pagg. 244

Copertina: Serena Fadda

Sotto le sabbie del tempo, sono state nascoste per millenni le antiche conoscenze dell’Egitto… la terra onorata dalla presenza e dall’amore di Thot l’Atlantideo e di Iside, la Grande Iniziatrice. Sotto la Loro guida illuminata, l’Egitto aveva posto il processo Iniziatico e lo sviluppo spirituale al centro del proprio cammino evolutivo e storico, così da favorire l’evoluzione spirituale e morale della classe dirigente (Governo Illuminato) e del popolo, degli uomini e delle donne.

Thot l'Atlantideo
Thot l’Atlantideo

Lo Yoga, chiamato nella Terra dei Faraoni Zema Tauy “l’Unione delle Due Terre”, è la manifestazione fisica del potere dei geroglifici. Come Via Iniziatica faceva parte di un insegnamento – allenamento quotidiano, alla base di tutte le altre Vie e aveva lo scopo di portare l’uomo all’esperienza diretta del Divino.

Zema Tauy -l'Unione delle Due Terre
Zema Tauy -l’Unione delle Due Terre

La visione spirituale dell’uomo, la spiegazione degli Archetipi (Angeli o Dei) e dei Simboli, la Geometria Sacra e la Cosmogonia è completata  da un manuale pratico di Yoga, completo di spiegazioni sui Chakra e sui Nove Elementi, esercizi fisici o “Giusti Gesti”, respirazioni e meditazioni, secondo le tre Scuole dei Misteri: la Via dell’Occhio Sinistro e Destro di Horus e la Via di Mezzo o del Terzo Occhio di Horus.

I Giusti Gesti (Asana)

I Giusti Gesti sono la rappresentazione tridimensionale dei Geroglifici. La sacra espressione di un particolare stato di Coscienza capace di attivare un simbolo in maniera dinamica. Il geroglifico è un’entità vivente che raccoglie in sé il potere che rappresenta per l’eternità e il corpo umano, che lo riproduce, può “agganciare” e convogliare l’energia spirituale corrispondente.  I Giusti Gesti sono dei Geroglifici attivati attraverso i quali si compie la Magia naturale.

Shu divide i due amanti Nut e Geb
I Giusti Gesti – Shu divide i due amanti Nut e Geb

Il capitolo che tratta le Iniziazioni e i Misteri è stato, invece, concepito in modo da trasportare il lettore nel cuore stesso del processo iniziatico.

L’autrice ha magistralmente usato il passato come uno scrigno di antica saggezza, da utilizzare nel presente, per entrare in sintonia con la Nuova Era.

YoutubeConferenza

condividi!