Home Events Viaggiare con il Suono

Organizzatore

Jivan Parvani
Telefono
3338457911
Email
parvani.lorenzon@gmail.com

Luogo

Zoom Meeting

Data

23 Giu 2020
Expired!

Ora

21:00 - 22:30

Costo

Contributo € 10

Viaggiare con il Suono

La vibrazione è la sola cosa che esiste

tutto il resto è qui per testimoniare

la sua esistenza

L’universo è scaturito attraverso un suono,

chiamato il Verbo Creatore o Logos…

L’Universo, la materia e l’uomo sono vibrazioni cristallizzate.


Niente può fermare il suono, la sua essenza vibratoria non conosce limiti e attraversa la materia… “tutto è vibrazione” resta il principio fondamentale della scienza ermetica, come conferma un Maestro del Tempio di Sais che così ha scritto:

«Chi comprende il principio della vibrazione ha afferrato lo scettro del potere»

Il suono porta in sé la trinità: la Creazione, la Conservazione e la Distruzione. Ogni volta che una parola viene emessa entra in azione uno di questi tre attributi del Suono Primigenio[1].

Corpo, Anima e Spirito sono pura energia vibrazionale con una propria frequenza. Tutto ciò che esiste ha una propria modalità di vibrazione o lunghezza d’onda, chiamata nota–base, che le permette di mantenere insieme le sue molecole e di esistere. Questa nota-base può essere modificata a piacimento con la forza della Volontà: è così che i Maghi riescono a cambiare e trasformare stati, forme e combinazioni in altri stati, forme e condizioni.

Tutto il segreto sta nel saper accelerare o diminuire la vibrazione, attraverso il potere della Mente e del suono.

DNA   e suono
DNA e suono

Curiosità: un team italoamericano, guidato dal docente di Biologia molecolare dell’Università di Bologna Carlo Ventura e dal fisico James Gimzewski dell’università di Los Angeles in California, ha scoperto che anche il DNA ha un suono, ribattezzato subito “il suono della vita”.[2]


Seminario teorico ed esperienziale

Parleremo del Suono – Vibrazione e degli Universi Multidimensionali a cui si può accedere modificando la propria nota – base.

Universi Multidimensionali
Universi Multidimensionali

Sperimenteremo il potere di alcuni suoni di purificazione insieme per chiudere l’evento con una piccola meditazione collettiva per sostenere il cambiamento in atto, in questa alba della Nuova Era.

Il tutto in un clima di condivisione e amore

[1] Quelle che un tempo erano supposizioni oggi sono sperimentabili. Due studiosi arrivano alle forme sonore per vie diverse: matematica l’una, empirica l’altra. Entrambi scoprono che il suono imprime forme nella materia: la scoperta avviene per mezzo della matematica e le teorie sull’Armonica di Hans Kaiser (trattato pubblicato in svizzera nel 1950) ed attraverso gli esperimenti fatti sull’acqua dal medico giapponese Masaru Emoto.

[2] Il nostro genoma è costituito da migliaia di anse, ripiegamenti che impacchettano la struttura, lunga due metri, della molecola DNA in pochi millesimi di millimetro di diametro del nucleo: hanno una funzione puramente architettonica, di sostegno! Non sono spazzatura come si credeva qualche tempo fa. Sono proprio questi ripiegamenti che producono vibrazioni e di conseguenza suoni captabili nell’arco di frequenze udibili dall’orecchio umano: a ogni suono corrisponde una funzionalità in atto nella cellula che ci aiuta a identificarne “il lavoro”.

condividi!

The event is finished.