Onorare Saturno e la divina Atena

Luna Piena in Capricorno il 5 luglio 2020 alle 6.44

Questa Luna piena era così chiamata perché sorge con un numero crescente di temporali. Giugno ha aperto la stagione delle eclissi che termina con questa splendida Luna, annunciatrice del consolidamento della Nuova Era. L’eclissi penombrale, tuttavia sottolinea che ancora non siamo completamente fuori dalla parte terminante dell’Età del Ferro, che tenta di allungare i suoi tentacoli nel Krita Yuga, l’Età della Trasformazione.

Luna del Tuono

Eclissi penombrale – la purificazione delle emozioni

Il Sole è in Cancro (origini, famiglia e vita privata, nonché gli affetti) e la Luna sarà piena nell’opposto Segno del Capricorno (realizzazioni dei propri sogni e ambizioni, politica e leggi a livello sociale). L’eclissi può dunque portare a conflitti emotivo-sentimentali nell’ambito familiare, soprattutto all’apice dell’aspetto con discussioni e parole offensive, ansia.

Il tesoro nascosto all’interno di questi conflitti sarà la possibilità di purificare e spiritualizzare le proprie emozioni, ricalibrandole ed eliminando il peso delle esperienze emotive degli ultimi sei mesi. Ora hai la possibilità di guardare con una certa obiettività a tutto il materiale che emerge dall’Inconscio e dalle tue emozioni, in questi settori.

Inoltre Urano, il portatore dei cambiamenti della Nuova Era, sarà in sestile con Mercurio Retrogrado (congiunto a Sole) e in trigono con la Luna… stimolando dei cambiamenti che sostengono la Luce e la comprensione di Verità sia intellettuali che emozionali.  

L’eclissi rappresenta sempre un momento delicato tra la Luce e l’Oscurità, ma tutto questo avviene sullo sfondo delle Stelle fisse di Ascella (fortuna e felicità) e Nunki (sincerità, ottimismo e spirito religioso) in Capricorno che, incarnando la potenza di Giove e Mercurio, portano misticismo e riflessioni spirituali. Il gioiello incastonato nella nostra galassia, la splendente Sirio in Cancro, che porta l’Amore e l’Armonia delle sfere Celesti, accoglie, invece, questa magica Luna.

Capricorno

Questa lunazione porta a termine un ciclo, iniziato due anni fa, in cui l’Asse Cancro – Capricorno è stato protagonista, rappresentando le forze di dissoluzione del vecchio sistema patriarcale sia nell’ambito privato (Cancro) che pubblico (Capricorno).

La Luna Nuova e l’eclissi del 21 Giugno hanno riconfermato la disgregazione del vecchio ordine e la ri-nascita della Nuova Terra incentrata sull’Amore per la Madre Terra e di tutte le sue creature e il ripristino della Saggezza Femminile ad essa collegata (Cancro).

L’eclissi, però, ci ricorda che siamo “ancora in gioco” e che altri Nodi emozionale e Karmici stanno emergendo per poter essere dissolti e trasmutati. I vecchi e ormai obsoleti schemi di una convivenza basata sui doveri e sul controllo del cervello sinistro si stanno disgregando uno ad uno per ridare spazio al Cuore e alla creatività, nella piena libertà e dignità umana del cervello destro, così a lungo represso.

Giove e Plutone Retrogradi e congiunti in Capricorno

Stanno lavorando in profondità per sradicare le ombre del potere Patriarcale e trasmutare i principi del passato, aprendo i Cuori al Coraggio, alla Fiducia e all’Amore.

Saturno è rientrato in Capricorno il 2 Luglio e vi resterà fin al 17 dicembre per entrare poi, definitivamente, in Acquario… i giochi sono ancora aperti e ognuno di noi, uno a uno, ha la possibilità di accogliere la sfida offerta da Saturno e Atena, i Guardiani della Soglia, forgiatori dell’Eroe e dell’Eroina Solare della Nuova Terra.

Saturno e Atena, Guardiani della Soglia

forgiatori degli Eroi e delle Eroine

Ognuno di noi è chiamato ora a liberarsi delle pesanti catene della Paura e del Controllo, imposte da millenni ad un’umanità umiliata e controllata dal potere Patriarcale.

Essi ci chiedono di varcare, volontariamente e consapevolmente, la Soglia… attraversando il dolore e la sofferenza, senza fermarsi a compiangerci, ma per diventare ciò che da sempre siamo: i Custodi della Terra e i Figli e le Figlie di Dio.

Una Luce sfolgorante attende di rivelarsi a coloro che sapranno vedere oltre al buio che il potere dominante, ormai agonizzante, sta diffondendo attraverso la paura e il controllo (Saturno). La paura ci rende deboli, insicuri e manipolabili e questo è proprio lo Scopo del vecchio regime e questa è la Prova Iniziatica a cui noi, i pionieri della Nuova Terra, siamo chiamati a vivere. Attraverso questa lunazione e questa Iniziazione possiamo risvegliare la Luce che da sempre vive in noi e darci la possibilità, uno ad uno nel nostro quotidiano (Cancro) di sottrarci al suo giogo, vivendo nel Qui e Ora con Verità, Amore e Libertà

Nacita di Atena di Rene Antoine Houasse
Nacita di Atena di Rene Antoine Houasse

Atena, Dea della Saggezza

Questa Luna ci invita al Coraggio di agire in base alle esigenze del Cuore.

Atena, l’antica Dea della Saggezza e dei Mestieri, invoca oggi la Sua stessa redenzione per ritrovare la Sua integrità e il legame con la Madre. Solo così Ella potrà portare il Suo Sole Femminile e il Suo splendore alla Nuova Era.

Il divino Padre, fondatore del Patriarcato, la mangiò mentre era nel grembo della madre. Dopo la Sua gestazione in Giove, emerse dalla Sua testa (parte razionale) adulta e corazzata con un grido possente, come una Figlia del Padre che abbraccia e difende il Patriarcato.

La paura

La paura che Saturno risveglia in noi si infiltra in ogni angolo, ci congela, ci irrigidisce e ci nega a noi stessi, sottraendoci energia vitale, convincendoci di non poter osare. A quante porzioni della nostra vita stiamo rinunciando “agganciando e identificandoci” con le nostre paure? Quanto ci stiamo allontanando dalla divina luce e dei talenti di cui siamo portatori?

Ecco che Atena ci soccorre dandoci il coraggio, una forza che nasce dai nostri cuori e che ci invita a togliere il Velo sotto cui ci stiamo nascondendo e fare un passo verso ciò che siamo.

Saltare nelle proprie paure
Saltare nelle proprie paure

Ella ci invita a gran voce di rompere le nostre catene, di togliere il Velo dalla nostra vista e di agire per la Verità e la Giustizia Divina, che vuole ogni uomo libero e nutrito dall’Amore. Il coraggio è un impeto urgente che richiama all’azione, a osare, nonostante lo spettro della paura. Nessuna creatura è priva di paura prima di aver riconosciuto il Potere Superiore e la Fiamma che la nutre e la ama.

Le paure non svaniscono da sole, ma richiedono di essere riconosciute, amate e prese per mano… solo allora la forza che si libera in ognuno di noi ci potrà condurre oltre il baratro, oltre i confini di questa Età del Ferro, oltre la quale ci siamo NOI.

esseri umani in cammino verso la propria divinità…

un’umanità che si muove dal cuore,

seguendo i palpiti dell’amore che ovunque pulsa,

scoprendo che la paura è solo un’illusione

Che il buio è solo la Luce che ha dimenticato la sua divinità.

Usiamo il potere di questa Luna per oltrepassare, dentro di noi, la Soglia di Sturno per poter ritrovare Atena, la splendente che ci accompagnerà e nella Nuova Era incarnata dal Cancro e dall’Amore che nutre la Vita.

Rituale

Ognuno oggi può portare Luce nel proprio Cuore.

Vestiti preferibilmente di bianco e accendi una candela bianca.

Siediti in silenzio e porta la tua attenzione al respiro, permettendoti di essere nel Qui e Ora.

Cerca di percepire la tua più grande Paura, personale e collettiva (oggi la Terra dovrebbe essere in primo piano, ma ognuno di noi è parte della Terra)… lasciala emergere con il volto che vorrai dargli. Essa incarna Saturno. Visualizzala seduta di fronte a te, che ti guarda beffarda ma non può agire, è impotente perché fuori di te. Può farti le smorfie, urlare, ma non toccarti davvero… osservala come qualcosa di distinto da te: tu sei l’Eroe e l’Eroina pieno di coraggio e di virtù straordinarie.

Osserva la Sua impotenza e, con Amore e Compassione, abbracciala senza toccarla e inizia a danzare (anche solo con la mente) lasciandoti avvolgere dalle spire della gioia e della libertà… fai emergere la tua divinità.

Il Cuore pulsante di Venere
Clicca sull’immagine per la Meditazione guidata per dissolvere le Egregore della Paura e trasformarla in Luce

Mentre celebri la tua divinità e percepisci la tua connessione con la Madre Terra e il tuo Cuore (Cancro) visualizza la Paura che si fa sempre più diafana fino a scomparire, inondata dalla Luce e dall’Amore che emani. La paura ha solo bisogno del tuo Amore e della tua attenzione per potersi trasmutare in forza e Amore.

Lascia che l’Acqua della Vita purifichi ogni memoria traumatica ed emotiva. Lascia andare tutto e lentamente ti ritroverai ad essere dall’altra parte della riva. Avrai lasciato il lato d’Ombra del Capricorno per la sua parte di Luce capace di Spiritualizzare e santificare la Materia.

Hai attraversato la Soglia e, abbracciando la tua paura, hai superato le prove Iniziatiche e hai sollevato un velo dalla tua vista.

Conserva l’essenza della memoria di questo passato buio, ma vivi nella Luce.

Visualizza Atena, splendente su un picco di montagna… finalmente senza armatura e a piedi nudi. Ha gli occhi umidi di emozione, il cuore che batte all’unisono con la Madre.

Luce e Dea

Grazie al tuo coraggio gli hai ridato la Sua dignità e la Sua Onnipotenza e ora Lei, dall’alto della montagna, potrà inondare l’umanità con la Sua Saggezza e Luce.

È tornata ad essere “Madre di se stessa e della Vita”, grazie a te e di riflesso anche tu lo diventerai, integrando i Principi dell’Era WomanKind dell’Età dell’Acquario, l’umanità guidata dai principi dell’Amore e della Saggezza del Femminile Sacro, connesso al Cuore della Madre Terra e dei suoi Cicli.

Ri-collegarci alle emozioni e ai sentimenti

Ora che ti sei aperto e connesso con il tuo Cuore, potrai comprendere le tue emozioni e i tuoi sentimenti; potrai sentire i sussurri della voce divina che vive in te e comunicarli empaticamente con semplicità e onestà all’esterno. Tutti i segreti possono ora essere s-velati. Se ognuno di noi contatta le sue emozioni e i suoi bisogni, sarà più facile comunicarli ed evitare il formarsi di nodi e conflitti e Mercurio congiunto al Sole, oggi ci aiuta a farlo.

La Nuova Era vedrà il dissolversi dei conflitti e delle guerre. Basta lottare e, come dicevano negli anni ’60: “Facciamo l’amore e non la guerra”.

Inspira ed espira questa libertà e questa gioia… lascia che penetri in ogni cellula del tuo essere.

Apri gli occhi e guarda la magnificenza della Luna Piena nel Segno della Maturità dell’Anima, sapendo che tu sei parte del cambiamento.

condividi!